Il primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello.

Il Museo del Gioiello, spazio museale permanente di 410 metri quadrati collocato all'interno della Basilica Palladiana, è un progetto di Fiera di Vicenza realizzato in partnership con il Comune di Vicenza.

Il nuovo Museo offre un'originale esperienza estetica e conoscitiva sul gioiello, valorizzando un oggetto antichissimo e profondamente radicato nella cultura umana.

Curato e diretto da Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello al Politecnico di Milano e principale studiosa del gioiello in Italia, si sviluppa in un percorso scientifico e didattico articolato su due livelli.

Al piano terreno l'ingresso, con il bookshop punto di riferimento culturale che raccoglie testi nazionali ed
internazionali. 
A seguire la sala versatile dedicata alle esposizioni temporanee.

 

Il percorso museale si articola in 9 sale tematiche che descrivono il gioiello da punti di vista eterogenei. Ciascuna sala è affidata a un curatore di riconosciuta fama che ha selezionato in esclusiva per il Museo del Gioiello 30 gioielli rappresentativi del tema prescelto.

I temi selezionati per ogni sala: Bellezza, Funzione, Magia, Simbolismo, Arte, Moda, Design, Icone e Futuro si propongono di restituire la complessità semantica del gioiello con punti di vista molto eterogenei, grazie ai punti di vista dei curatori scelti, introducendo il visitatore alla conoscenza di valori e contenuti articolati e, al contempo, di Vicenza come autorevole polo culturale del gioiello.

La scelta curatoriale di forte impatto si propone di restituire la complessità semantica del gioiello con punti di vista molto eterogenei.


facebook-logotwitter civita tre veneziesocial-civita 06



Powered by 42bit srl