Cookies


Il noto dipinto Il Fonteghetto della Farina di Canaletto (olio su tela, 66x112), quadro appartenente alla collezione privata Giustiniani Falk, considerato tra i più belli del pittore veneziano, sarà esposto da oggi a Palazzo Grimani, all'interno della mostra "Canaletto. Il Quaderno veneziano" dedicata al celebre Quaderno di schizzi di Canaletto. Il quadro è legato al Quaderno che ne riproduce lo schizzo e ci permette di osservare come il contesto urbanistico settecentesco abbia subito profonde mutazioni nel corso del tempo, quando venne abbattuto il ponte che univa il rio della Luna alla calle Vallaresso, isolando così l'area di piazza San Marco da San Moisè.

Collezione Recanati- Il Fonteghetto della Farina

Il Fondaco della Farina, attualmente sede della Capitaneria di Porto di Venezia, vicino a Piazza San Marco, prende il nome dal suo originario utilizzo di magazzino "fondaco" per il deposito di cereali macinati come scorte alimentari per la città di Venezia fino al 1700.

Il quadro riproduce i colori e le calde tonalità terrose delle strade e degli intonaci delle case, le figure sono rese con pochi colpi di pennello, brillano i toni dell'azzurro del cielo e il verde della laguna, il disegno è presente nell'ultima carta del primo fascicolo del Quaderno e attesta lo studio meticoloso che Canaletto eseguì per la realizzazione del quadro.

per ulteriori informazioni sulla Mostra: Canaletto, Il quaderno veneziano


facebook-logotwitter civita tre veneziesocial-civita 06



Powered by 42bit srl

Progetti finanziati con Vai al dettaglio